Archivio dell'autore: marcaragno

Se il santo patrono fa gli occhi a mandorla

Di Marco Aragno Lo ammetto: era uno dei miei rifugi preferiti. Quando avevo bisogno di placare la mia astinenza da lettura, salivo in sella al mio 125 “sgarrupato” e mi tuffavo a Via Mario Pirozzi. Ai piedi del vecchio liceo De Carlo, lungo il confine fra Giugliano e Villaricca, l’Edicolé Mondadori mi annunciava con la sua […]

Su un altro pianeta

Di Marco Aragno La scena è familiare. Ti aggiri in uno scenario post-apocalittico intorno ad un edificio recintato, l’erba spelacchiata che si piega scricchiolando sotto i piedi, qualche pecora gialla stile Cernobyl che si accascia sul terreno. Davanti, mentre procedi stranito, una scritta “attenzione” ti piomba davanti agli occhi e ti ostruisce il passaggio. Così […]

Debito pubblico, la parola che fa tremare l’Europa

Di Marco Aragno Un fantasma si aggira per l’Europa. Ma, con buona pace di Marx, non è il comunismo. E’ qualcosa di più attuale che sta spodestando il gossip dai servizi del TG1 e sta facendo traballare la poltrona di Berlusconi più della diaspora dei finiani e delle alzate di testa della Lega. Il signore […]

Fuori Da Ogni Possibile Mito – Recensione a Matteo Marchesini, Sala D’aspetto (Valigie rosse, Livorno 2010)

di Alex Caselli Già da diverso tempo Matteo Marchesini (classe 1979) si muove con rara perizia critica e maturità espressiva nei territori non facili della critica culturale e militante, della letteratura tout court e del giornalismo. Come poeta ha congelato il meglio di sé in Marcia nuziale, libro del 2009 accolto nella collana diretta da […]

Giardino – Alex Caselli (Ed. Confine, 2010)

Di  Marco Aragno Analizzando la raccolta d’esordio di Alex Caselli, la prima considerazione da cui bisogna muovere è la scelta del titolo. ”Giardino”. Un titolo innocuo, e, se vogliamo, scarsamente evocativo per una silloge di poesie, ma che nella sua essenzialità offre una chiave di lettura significativa per accedere all’universo poetico di Caselli. ”Giardino” richiama […]

La trans-politica e l’avvento della videocrazia

La trans-politica e l’avvento della videocrazia ‘Onorevole Bindi, lei è più bella che intelligente’ (Silvio Berlusconi) Qualcuno si sta chiedendo perché alcuni degli ultimi scandali politici hanno avuto come sfondo una vicenda sessuale? Perché mai i sex-gates, le escort e i transessuali abbiano finito per influenzare la sorte dei nostri governi? Perché il sesso è […]

Exit

Di  Marco Aragno Forse ci risveglieranno dal neon tutte quelle dita, il fruscìo che fanno quando sfogliano copertine di riviste patinate sugli espositori ai lati di bianchi corridoi. Ma non sono da abitare gli scaffali, le file interminabili di carrelli riempiti da mani veloci e poi svuotati nel silenzio dei parcheggi. Anche l’altoparlante annuncia che […]

Andrea Inglese – Non succederà più nulla adesso

Non succederà più nulla adesso non aspettare crescita, taglio di veli notti con un diverso finale.

Il libro dei vent’anni – Silvia Avallone

Di   Marco Aragno Tutto continuava a parlare nel piccolo orto. Ovunque le cose chiamavano le loro parole E le parole correvano a dire, volavano piano […] e volevano bene alle cose (Silvia Avallone)

Gigi Marzullo intervista Marco Aragno

Ci siamo anche questa notte cari amici della notte di Raiuno, per chi è ancora sveglio, per chi non ha voglia o non può dormire, per chi vuole sapere di più questa notte di Marco Aragno, poeta, mugnaio, collega. Ci sono attimi che sembrano eternità e altri che lo diventano. A proposito di tempo, signor […]