Un attimo

di francesca aprea

Un attimo

su questo lembo di terra
battuto
dal vento

Un attimo

in bilico tra il vuoto
e il pieno,
perchè quel che vuoto
è pieno, è pieno di vuoto

Un attimo

uno statico che è divenire
conchiuso e di lì
trascende
eterno, infinito:
fuori tempo e spazio
dove
spazio e tempo sono
senza
tempo e spazio.
Sempre Presente
ma passato preistorico
e avvenire
già scrittoUn attimo
imperscrutabile

vince la distanza
dove
distanza non è
e il limite è dissolto
Un attimo

un’invenzione del tutto
che è nulla, e del nulla
che inventa: miracoli.
È qui valicato il fiume
delle convenzioni,della logica
che pure diciamo
conseguenze….

Un attimo
solo

un soffio
una frazione
un attimo solo

ed io, che pur non sono io:
tra l’uno ed il molteplice scissa
sono polvere del corpo
sono fumo della carne
polvere e fumo
fumo e polvere
polvere e fumo che sono fumo e polvere del nulla

ecco
l’io dileguato nell’attimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: