Ballo estivo

di Ottavio Sellitti


Su immensità celesti di stelle (* * *) e pianeti
___________________e satelliti,
_____________aerei e nuvole,
____poche gocce
__di pioggia,
Giù le ossa della madre terra,
___nudi scogli,
_______e sotto ancora fiamme
_______________di antico calore.

Giacevamo in contemplazione del tutto
e di noi,
i nostri pensieri
parole
_____________ risate e
___________________________baci
cullati dallo________scroscio
dello_____scrosciare_______scrosciante delle
onde, eterno eterno eterno eterno
amplesso fra mare e terra e mare e terra.

E’ per alcuni troppo
per altri poi è male
imitare questa danza immortale
copiare l’originale
che è originare
per il solo piacere
e per gli Dei sapere
raggiunti

per pochi istanti
_______________________sull’Olimpo
dagli amanti.

[Vassilij Kandinskij, Alcuni cerchi, 1926, Einige Kreise, olio su tela, 140 x 140 cm, New York, The Solomon R. Guggenheim Museum.]

Un commento

  1. […] (avvicinamento alla danza) […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: